GeoAPI

Gli strumenti per georeferenziare la cartografia biellese

Strumenti di conversione tra coordinate geografiche e coordinate piane per poter sovrapporre correttamente la cartografia biellese.

GeoConverter - convertitore di coordinate

GeoConverter è una utility sviluppata nell'ambito del progetto Territorio Virtuale per semplificare la localizzazione di un punto in mappa date le sue coordinate piane Nord e Est. Indipendentemente dal sistema di riferimento geodetico, sia esso quello utilizzato nelle mappe catastali (Cassini-Soldner), quello della CTR regionale (UTM-ED50), o quello nazionale della cartografia IGM (Gauss-Boaga Roma40), la coppia di coordinate inserite relative ad un punto compreso nel territorio della Provincia di Biella verrà interpretata e trasformata in una coppia di coordinate geografiche, latitudine e longitudine, in formato WGS84 così da poter essere visualizzata su Google Maps o su Google Earth.

GeoConvert - WebService

La procedura GeoConvert di trasformazione tra sistemi di riferimento diversi è stata sviluppata come modulo WebService ed è accessibile da una qualsiasi procedura software che sia in grado di comunicare secondo il protocollo Xml-RPC. Il WebService GeoConvert richiede nella chiamata ai propri metodi le coordinate piane da trasformare e il sistema di riferimento in cui sono espresse, ottenendo in risposta, secondo le stesse modalità di incapsulamento di Xml-RPC, un array contenente i risultati della trasformazione.

La classe MPGC (Magellano Progetti GeoConverter) prevede al momento i seguenti metodi:

MPGC.catastali(numero Nord, numero Est, stringa Centro_di_Sviluppo)
Converte da coordinate catastali Cassini Soldner a coordinate geografiche WGS84
relativamente ad un Centro di Sviluppo fissato MPGC.UTMED50(numero Nord, numero Est, numero Quadrante) Converte da coordinate piane in formato UTM con datum ED50
e quadrante specificato (32, 33 o 34) a coordinate geografiche WGS84 MPGC.GBRoma40(numero Nord, numero Est) Converte da coordinate piane in formato Gauss-Boaga con datum Roma40
a coordinate geografiche WGS84 MPGC.dec2gps(numero Angolo in gradi decimali) Converte da angolo espresso in gradi decimali
a sessadecimali (gradi, primi e secondi)

Il modulo del WebService è scritto in PHP ed è raggiungibile al link:

http://62.149.175.23/xml/MP_GeoConv.php

A titolo esemplificativo si riporta un listato di una procedura in PHP in grado di istanziare i metodi del WebService utilizzando la libreria Xml-RPC prodotta dalla Incutio (http://scripts.incutio.com/xmlrpc/) e resa disponibile nei termini della Artistic License.

1 <?php include('IXR_Library.inc.php'); 2 $client = new IXR_Client('http://62.149.175.23/xml/MP_GeoConv.php'); 3 if (!$client->query('MPGC.catastali',14347.975,-11518.819,'1')) { 4 die('Errore nella conversione catastali- '.$client->getErrorCode().' : ' 5 .$client->getErrorMessage()); 6 } 7 $wgs84=$client->getResponse(); 8 $wgs84_lat=$wgs84[0]; 9 $wgs84_lon=$wgs84[1]; 10 echo "Latitudine ".$wgs84_lat." Longitudine ".$wgs84_lon."<br/>"; 11 $dec=0+$wgs84_lat; 12 if (!$client->query('MPGC.dec2gps',$dec)) { 13 die('Errore nella trasformazione - '.$client->getErrorCode().' : ' 14 .$client->getErrorMessage()); 15 } 16 $gps=$client->getResponse(); 17 echo "Latitudine in sessadecimali ".$gps."<br/>"; 18 $dec=0+$wgs84_lon; 19 if (!$client->query('MPGC.dec2gps',$dec)) { 20 die('Errore nella trasformazione - '.$client->getErrorCode().' : ' 21 .$client->getErrorMessage()); 22 } 23 $gps=$client->getResponse(); 24 echo "Longitudine in sessadecimali ".$gps."<br/>"; 25 ?>